Aklima 

Mardenova

Aklima Mardenova (26 marzo 1954) nasce a Termitau, che significa “montagna di ferro”, una cittadina del Kazakistan nella regione del Karaganda ed è nota per le sue acciaierie. Ma non è il ferro ad ispirare le vedute di Aklima, lei ha frequentato la scuola d’arte a Gogolia Axu e si esprime creando le sue opere con la tessitura a mano. Fili di tessuto come pennellate di colore che compongono il disegno secondo un sapiente intreccio di trama e ordito. Come arazzi di un tempo passato l’artista racconta storie di un paese ricco di avvenimenti e tradizioni con forti contrasti di colore che accentuano il delinearsi delle immagini.

© 2017 by D'E.M. Venice Art Gallery - C.F. 90182400276 - P.IVA 04470640279  I Via Cappuccina 15, Venezia-Mestre